Condividi la notizia

INAIL

Settore Agricoltura, un nuovo servizio telematico di denuncia/comunicazione infortunio

La nuova procedura, già disponibile online, sarà obbligatoria dal 9 ottobre, tutti i dettagli all'interno dell'articolo.

L'Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro (INAIL) con comunicato, pubblicato sul proprio sito istituzionale, ha reso noto che è disponibile e attiva online il nuovo servizio di denuncia/comunicazione di infortunio per i datori di lavoro del settore agricoltura.

Questo nuovo servizio, che sarà obbligatorio dal 9 ottobre p.v., si inserisce nel processo di trasferimento di online di dati e informazioni tra gli utenti e le pubbliche amministrazioni.

Infatti nel comunicato l’INPS ribadisce che “come precisato nella circolare n. 37, pubblicata lo scorso 24 settembre, i soggetti tenuti all’adempimento dell’obbligo di denuncia/comunicazione di infortunio sono i datori di lavoro inquadrati, ai fini previdenziali e assicurativi, nel settore agricoltura e registrati negli appositi archivi dell’Inps, che provvede sia alla riscossione dei contributi di previdenza e assistenza sociale e assicurativi, sia all’accertamento dell’appartenenza al settore agricoltura” e inoltre “la denuncia/comunicazione può essere effettuata anche dagli intermediari e dai loro delegati”.

Il rilascio di questo nuovo servizio è stato anticipato da una prima parte che ha visto la realizzazione di un nuovo applicativo “Gestione DL Agricolo” che contiene tutti i dati anagrafici relativi alle diverse tipologie di datori di lavoro, relativamente al settore agricolo, aggiornati periodicamente con i dati forniti dall’INPS.

Ritornando al servizio bisogna, infine, dire che i datori di lavoro, per accedere devono possedere un profilo utente con le credenziali, in caso di mancanza l’accesso può anche essere fatto tramite diverse opzioni, l’identità SPID (sistema pubblico per l’identità digitale), PIN INPS o CNS (carta Nazionale dei Servizi) oppure presentando la richiesta alle sedi territoriali previa compilazione del modulo online.

Per i certificati acquisiti direttamente dai medici o dalle strutture sanitarie, sarà compito del lavoratore far pervenire al proprio datore di lavoro il numero identificativo del certificato medico o in caso mancante direttamente il certificato cartaceo. Tale certificato non dovrà essere trasmesso dal datore di lavoro all’INAL, che provvederà ad acquisirli direttamente in via telematica o dal medico o della struttura sanitaria che lo rilascia, e li metterà a disposizione, online, del datore di lavoro o dei suoi delegati o intermediari, in “Ricerca certificati medici” oppure tramite l’omonima funzione presente nella “Comunicazione di infortunio” online

Per approfondire la notizia clicca sui link di seguito riportati:

- Circolare n. 37 del 24 settembre 2018  

- Comunicato 

 

Fonte: Istituto Nazionale per l’Assicurazione Contro gli Infortuni sul Lavoro, comunicato del 1 ottobre 2018

Ilaria Giannatiempo

(1 ottobre 2018)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

18 ottobre 2017
INAIL | Tutti i datori di lavoro e i loro intermediari dovranno utilizzare il nuovo servizio online. Questa ed altre novità nell'articolo.

 
 
Condividi la notizia

2 dicembre 2015
Tutela del terzo | La Suprema Corte rinforza la responsabilità del datore di lavoro nella sentenza n. 44793/2015.

 
 
Condividi la notizia

30 aprile 2016
Infortuni lavoro | L'Inail offre uno spaccato con il suo open data, sul fenomeno delle morti bianche e sugli infortuni sul lavoro.

 
 
Condividi la notizia

5 giugno 2015
Prevenzione e sicurezza | Il principio sancito dalla Corte di Cassazione sul rischio nuovo od esorbitante.

 
 
Condividi la notizia

11 luglio 2015
Rapporto INAIL | Relazione dell'Ente Assicurativo con illustrazione dei dati inerenti gli infortuni sul Lavoro e malattie professionali presentata alla Camera dei Deputati.

 
 
Condividi la notizia

19 gennaio 2016
Piccole, medie e micro imprese | I fondi saranno assegnati a progetti realizzati in almeno quattro regioni, una per ciascuna delle macroaree nord, centro, sud e isole. I soggetti attuatori potranno presentare la domanda di finanziamento entro il 19 aprile

 
 
Condividi la notizia

26 giugno 2015
Incentivi alle imprese | Si sono svolte regolarmente le operazioni di invio telematico delle domande per accedere ai fondi del bando ISI 2014. Gli elenchi cronologici on line dal 1° luglio.

 
 
Condividi la notizia

10 febbraio 2016
Ministero del Lavoro e Inail | Disponibili finanziamenti per circa 14 milioni e mezzo di euro. Scadenza per la presentazione delle domande ore 13 del 19 aprile 2016.

 
 
Condividi la notizia

12 giugno 2015
Formazione | Determinante e' aver fatto la formazione sulla sicurezza, non anche la effettiva regolarità degli organismi paritetici dispensatori della attività formativa.

 
 
Condividi la notizia

12 luglio 2015
Inail | Pubblicati dall'Ente assicurativo, con la relazione annuale, tra l'altro i dati inerenti gli infortuni mortali sul lavoro

 
 
Condividi la notizia

21 dicembre 2014
Inail | Incentivi economici alle imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura.

 
 
Condividi la notizia

20 ottobre 2015
Prefettura di Matera | La manifestazione si svolgerà tra la "Città dei Sassi" e Policoro dal 21 al 23 ottobre.

 
 
Condividi la notizia

14 giugno 2014
Ispezioni sul lavoro | Una nuova vita per l'attività ispettiva in materia di lavoro che prevede la creazione dei una Agenzia unica.

 
 
Condividi la notizia

19 settembre 2014
Sicurezza nelle scuole | Rispetto al 2009 infortuni tra i banchi sono in calo al Sud, nelle Isole e nel Centro Italia, mentre risultano in crescita al Nord.

 
 
Condividi la notizia

20 febbraio 2015
sicurezza sul lavoro | Emanata la circolare interministeriale per fare chiarezza sui dispositivi di ancoraggio e protezione in uso.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.