Condividi la notizia

TAR LAZIO

Fermo amministrativo: a chi spetta giudicare della sua legittimità?

Il TAR alle prese con un fermo disposto per tutelare una pretesa di natura tributaria.

Una società ha impugnato davanti al TAR Lazio il provvedimento del  giugno 2018 con cui l’Agenzia delle entrate ha disposto, ai sensi dell’art. 69 R.D. n. 2440 del 1923, il fermo amministrativo delle somme dovutegli dal Ministero dell’interno: fermo disposto a tutela del credito vantato dall’Agenzia medesima, nei confronti della ricorrente, per una somma determinata sulla base dei rilievi contenuti in un processo verbale di constatazione relativo ad attività ispettiva di tipo tributario per l’anno d’imposta 2015 (avente ad oggetto l’infedele dichiarazione ai fini dei tributi IRES e IRAP).

I giudici amministrativi, con sentenza n. 10154 del 19 ottobre 2018, hanno dichiarato inammissibile il ricorso per difetto di giurisdizione.

Il TAR, infatti, ha osservato che secondo giurisprudenza consolidata la giurisdizione su controversie relative al fermo amministrativo di cui al R.D. 18 novembre 1923 n. 2440 (art. 69, comma 6) spetta al giudice al quale è attribuita la cognizione della controversia sul diritto che da detto fermo è cautelato, giacché sussiste uno stretto collegamento tra siffatta misura cautelare ed il diritto per la cui provvisoria tutela essa è concessa.

Considerato che nella fattispecie il fermo amministrativo è stato disposto per la tutela del credito tributario derivante da un processo verbale di constatazione, redatto all’esito di una verifica fiscale, contestata alla società ricorrente, la cognizione a conoscere della legittimità degli atti aventi ad oggetto pretese tributarie è devoluta al giudice tributario dall’art. 2 D.L.vo n. 546 del 1992; conseguentemente anche la giurisdizione in ordine alla legittimità del provvedimento di fermo spetta al giudice tributario in ragione della natura tributaria del credito tutelato dal fermo stesso.

Mattia Murra

(23 ottobre 2018)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

9 febbraio 2016
Fisco | Con il pagamento della prima rata il debitore potrà recarsi negli uffici del Pra (Pubblico Registro Automobilistico) per effettuare l'annotazione della sospensione e riprendere a utilizzare il veicolo.

 
 
Condividi la notizia

27 gennaio 2015
Agenzia delle Entrate | Termini delle notifiche delle cartelle di pagamento, pagamento a rate, compensazione, fermo amministrativo, pignoramento e iscrizione di ipoteca, queste ed altre le novità approfondite dal Fisco.

 
 
Condividi la notizia

30 aprile 2018
Sezioni Unite | La Suprema Corte chiarisce i criteri del riparto di giurisdizione.

 
 
Condividi la notizia

24 luglio 2016
Fisco | Le indicazioni sulle ultime novità introdotte dai decreti legislativi attuativi della legge delega per la revisione del sistema fiscale.

 
 
Condividi la notizia

26 luglio 2015
Enti Locali | Le controversie in materia di canone per l'occupazione di spazi e aree pubbliche nella sentenza del TAR Basilicata sentenza del 22.7.2015 n. 445.

 
 
Condividi la notizia

12 luglio 2015
Giustizia Amministrativa | Il caso dei medici odontoiatri scelti dall'INAIL. La sentenza del Consiglio di Stato n. 3398/2015.

 
 
Condividi la notizia

24 settembre 2018
TAR NAPOLI | Un caso singolare di graduatoria utilizzata da un Comune convenzionato con quello che aveva bandito il concorso.

 
 
Condividi la notizia

6 marzo 2018
giustizia | Il TAR Lazio fa chiarezza sul riparto di giurisdizione.

 
 
Condividi la notizia

20 maggio 2014
Patente a punti | Il TAR Friuli ribadisce la giurisdizione del Giudice ordinario

 
 
Condividi la notizia

26 febbraio 2018
Elezioni politiche 4 marzo 2018 | Il Consiglio di Stato ribadisce il difetto assoluto di giurisdizione.

 
 
Condividi la notizia

27 febbraio 2018
Sezioni Unite | il riparto di giurisdizione nell'ordinanza del 22 febbraio 2018.

 
 
Condividi la notizia

2 maggio 2018
Sezioni Unite | La Cassazione regola la contestata giurisdizione escludendo il TAR.

 
 
Condividi la notizia

11 agosto 2015
Acquisizione sanante | Sull'art. 42 bis T.U. la Prima Sezione della Corte di Cassazione rimette gli atti al Presidente.

 
 
Condividi la notizia

13 dicembre 2015
Rifiuti | I principi sanciti dalla Quinta Sezione del Consiglio di Stato nella sentenza del 11.12.2015 n. 5649

 
 
Condividi la notizia

2 ottobre 2018
CORTE DI CASSAZIONE | Le Sezioni Unite si pronunciano su un caso di un impianto industriale autorizzato e poi non più realizzato.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.