Condividi la notizia

Riforme

Il M5S a Renzi: "serve celerità, il Paese ha urgenze diverse"

I pentastellati hanno confermato che l'incontro con i democratici si terrá giovedì alla Camera, precisando che si aspettano risposte chiare.

Come preannunciato ieri dal vice-presidente della Camera Luigi Di Maio, è arrivata la risposta del Movimento 5 Stelle al Partito Democratico:”ci vediamo giovedì alle 14 alla Camera, in streaming naturalmente”.

La nota firmata da Di Maio, Toninelli, Carinelli e Petrocelli e pubblicata, come sempre, sul blog di Beppe Grillo, si caratterizza per un tono formale e cortese. Entra nel vivo di alcune questioni tecniche, sottolineando “con piacere l’apertura in materia di immunità, disponibili” ad esaminare “le esigenze in tema di governabilità”, sempre nel giusto equilibrio con la questione della “rappresentanza”, per selezionare “un ceto parlamentare all’altezza del compito”.

Alcune fonti oggi ipotizzavano che la lettera di ieri del PD (con toni assolutamente “renziani”, peraltro) avesse provocato una certa irritazione non solo in Grillo, ma in tutta quella parte meno disponibile al “dialogo senza se e senza ma con il PD”. In particolare, non sarebbe affatto piaciuto il tono sostanzialmente “sprezzante e sbrigativo”, soprattutto se confrontato con l’atteggiamento assolutamente deferente nei confronti di Berlusconi e Forza Italia.

In effetti, nella lettera il PD (Renzi) dà per scontato quello che, in realtà, scontato non è. Quando si dice che, in fondo, “c’è solo una questione che ci divide” (il Senato non elettivo), si vuol far finta di non vedere che, per la verità, le differenze sono parecchie.

Che sia vera o no la questione della presunta irritazione, sta di fatto che i grillini hanno scelto di rispondere diplomaticamente, ma senza sottovalutare la grande diversità delle posizioni. Si dice, infatti, ad un certo punto che “al di là del premio di maggioranza e delle sue modalità, nel rispetto della Costituzione, ci sono anche altri aspetti su cui aspettiamo una risposta concreta : questione delle preferenze e delle soglie di sbarramento, superamento delle coalizioni”.

E più avanti il M5S aggiunge :”la riforma del Senato obbliga ad una riflessione su tutta l’architettura costituzionale, soprattutto in riferimento alla questione degli organi di controllo e garanzia”.

In conclusione, poi si sposta la discussione sul delicatissimo tema  della situazione economica : “la crisi incombe, è dunque augurabile sgombrare il campo dai temi della riforma elettorale e del bicameralismo per potersi concentrare sui problemi dell’economia e del lavoro”. “Aspettiamo risposte chiare, serve celerità : il Paese ha urgenze diverse”.

Sembra di capire che, forse, i pentastellati danno anche loro per scontato -cosa che Renzi fa da tempo- che non ci potrà essere una concreta convergenza col PD sul tema delle riforme; anche perché Renzi è intenzionato a portare avanti l’accordo raggiunto con Berlusconi.

Il Movimento 5 Stelle, quindi, sposta la discussione sul tema delle risposte da dare in fretta al Paese per uscire dalla crisi e, su questo -probabilmente- aspetterà il Premier al varco, nel periodo che ci separa dall’approvazione della Legge di Stabilità. In particolare, sul fatto che Renzi e Padoan continuano a smentire con fermezza l’ipotesi di una manovra correttiva, mentre un numero sempre più nutrito di analisti sembra pensarla in maniera opposta.

 

Moreno Morando

(15 luglio 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

15 luglio 2014
Riforme | I Dem scrivono al Movimento 5 Stelle: siamo disponibili al confronto sulle riforme e sulla legge elettorale. Attesa a breve la risposta del Movimento guidato da Beppe Grillo.

 
 
Condividi la notizia

25 giugno 2014
Riforme | Si e' svolto l'atteso incontro fra le due delegazioni per discutere di legge elettorale. PD e M5S si rivedranno per discutere di riforme costituzionali

 
 
Condividi la notizia

23 luglio 2014
Riforme | Ricevendo la stampa parlamentare, il Capo dello Stato ha stigmatizzato chi agita gli spettri dell'autoritarismo. Intanto, al Senato prosegue lentamente l'iter del disegno di legge sulle riforme istituzionali

 
 
Condividi la notizia

7 luglio 2014
Scintille fra Grillo e Renzi | In una giornata convulsa, cominciata con il rifiuto del PD di incontrarsi con il M5S e proseguita con una serie di pesanti accuse reciproche, alla fine i grillini hanno fornito la risposta scritta alle richieste avanzate dai democratici

 
 
Condividi la notizia

20 giugno 2014
Riforme | L'iniziativa assunta a sorpresa dal M5S di chiedere un incontro al Premier per discutere di riforme, ha accelerato il processo in atto e rafforzato la posizione del Presidente del consiglio

 
 
Condividi la notizia

29 luglio 2014
Riforme | Il dissidente PD Vannino Chiti ha ipotizzato di spostare il voto finale a settembre ed il Premier non ha escluso questa eventualita'

 
 
Condividi la notizia

18 luglio 2014
Riforme | Nel secondo confronto fra le delegazioni del PD, presente Matteo Renzi, e del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio ha sottoposto ai democratici una nuova ed articolata proposta.

 
 
Condividi la notizia

23 luglio 2014
Riforme | Nel corso della giornata il Presidente della Repubblica ha continuato a prestare la sua opera a sostegno delle riforme caldeggiate da Matteo Renzi, ricevendo al Quirinale Grasso e Vendola.

 
 
Condividi la notizia

2 luglio 2014
Riforme | Confermato per giovedi' tre luglio il secondo incontro tra le delegazioni del Partito Democratico, presente il Premier, e quella del Movimento 5 Stelle. Si parlera' di legge elettorale e, probabilmente, anche di riforme costituzionali

 
 
Condividi la notizia

12 giugno 2014
Riforme | A Pechino in visita ufficiale il presidente del consiglio ha confermato che i veti non fermeranno il cammino dei progetti sulla legge elettorale e sul Senato. Polemiche per la sostituzione di due membri della Commissione Affari Costituzionali. Tredici senatori si autosospendono dal PD

 
 
Condividi la notizia

6 agosto 2014
Palazzo Chigi | Nel loro terzo incontro il Premier ed il leader di Forza Italia si sono concentrati sulla legge elettorale.

 
 
Condividi la notizia

16 giugno 2014
Tavolo delle Riforme | In un intervento a doppia firma sul blog, Grillo e Casaleggio aprono una nuova stagione politica per il loro Movimento politico, dichiarando la disponibilita' a discutere sulla riforma elettorale. Pronta risposta del PD e delle altre forze politiche interessate al tema

 
 
Condividi la notizia

5 agosto 2014
Riforme | Il Patto del Nazareno ha consentito all'ex Premier di giocare da protagonista la partita delle riforme. Ora tocca alla legge elettorale.

 
 
Condividi la notizia

20 luglio 2014
Riforme | Proprio quando sembrava che i pentastellati si fossero alzati dal tavolo della discussione, sono rientrati in gioco con una nota firmata anche da Grillo e Casaleggio.

 
 
Condividi la notizia

1 agosto 2014
Riforme | Nel suo intervento alla Direzione del PD Matteo Renzi ha stigmatizzato il comportamento dei senatori che hanno "messo sotto" il Governo a scrutinio segreto

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.