Condividi la notizia

Riforme

M5S a Renzi: "disponibili al confronto, ma vogliamo capire che idea del Paese avete"

Confermato per giovedi' tre luglio il secondo incontro tra le delegazioni del Partito Democratico, presente il Premier, e quella del Movimento 5 Stelle. Si parlera' di legge elettorale e, probabilmente, anche di riforme costituzionali

Ieri Matteo Renzi e gli altri componenti della delegazione PD avevano indirizzato una lunga lettera ai colleghi del Movimento 5 Stelle incontrati la settimana scorsa, per fissare il nuovo incontro (giovedì 3 luglio), riconfermare i giudizi già espressi sul c.d democratellum (la proposta di legge elettorale dei grillini) e mettere dei “paletti”, all’interno dei quali incanalare una discussione costruttiva su legge elettorale e riforme costituzionali, avendo come obiettivo principale la governabilità e la stabilità.

Con un post pubblicato sul blog di Beppe Grillo alle 22 di martedì 1 luglio, la delegazione del M5S guidata dal vice-presidente della Camera Luigi Di Maio, ha risposto con toni molto cortesi alla nota del PD, dicendosi lieta di confermare la loro partecipazione all’incontro di giovedì.

“Il nostro obiettivo, hanno dichiarato i pentastellati, “è dare al Paese una legge elettorale entro 100 giorni, che garantisca non solo governabilità, ma anche stabilità”. Di Maio, Toninelli, Buccarelli e Carinelli hanno precisato di preferire un confronto in streaming, augurandosi che così avvenga anche nell’incontro successivo del PD con Forza Italia.

I rappresentanti del M5S hanno detto che nell’incontro di giovedì è meglio “non mettere troppa carne al fuoco; se volete parlare di riforme costituzionali vi ribadiamo la nostra disponibilità ad aprire un tavolo di confronto”, per poi aggiungere “ma vorremmo capire meglio che idea del Paese avete : vedere il vostro Partito votare l’immunità parlamentare ha lasciato sbigottiti molti italiani. Un Parlamento pulito e un Paese migliore passano anche da una buona legge elettorale”.

Il cambio di strategia dei pentastellati ha sicuramente allargato il tavolo del confronto sulle riforme, tuttavia -stando alle dichiarazioni dei diretti protagonisti- le posizioni sulle singole proposte di riforma della legge elettorale (italicum per maggioranza e FI; democratellum, per il M5S) appaiono francamente lontanissime e sembra, al momento, molto improbabile un concreto avvicinamento. Salvo un ripensamento dei grillini, ad esempio, sulla questione del ballottaggio, espressamente posta sul tavolo dal segretario del PD Renzi nel primo incontro fra le delegazioni.

Ne sapremo di più giovedì, in occasione del secondo confronto fra i rappresentanti del partito democratico e del Movimento 5 Stelle.

 

 

Moreno Morando

(2 luglio 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

18 luglio 2014
Riforme | Nel secondo confronto fra le delegazioni del PD, presente Matteo Renzi, e del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio ha sottoposto ai democratici una nuova ed articolata proposta.

 
 
Condividi la notizia

16 giugno 2014
Tavolo delle Riforme | In un intervento a doppia firma sul blog, Grillo e Casaleggio aprono una nuova stagione politica per il loro Movimento politico, dichiarando la disponibilita' a discutere sulla riforma elettorale. Pronta risposta del PD e delle altre forze politiche interessate al tema

 
 
Condividi la notizia

7 luglio 2014
Riforme | Gli esponenti del Partito Democratico contrari alla proposta di modifica del Senato voluta dal Premier si preparano a dar battaglia nell'aula di Palazzo Madama

 
 
Condividi la notizia

15 luglio 2014
Riforme | I Dem scrivono al Movimento 5 Stelle: siamo disponibili al confronto sulle riforme e sulla legge elettorale. Attesa a breve la risposta del Movimento guidato da Beppe Grillo.

 
 
Condividi la notizia

25 giugno 2014
Riforme | Si e' svolto l'atteso incontro fra le due delegazioni per discutere di legge elettorale. PD e M5S si rivedranno per discutere di riforme costituzionali

 
 
Condividi la notizia

23 luglio 2014
Riforme | Ricevendo la stampa parlamentare, il Capo dello Stato ha stigmatizzato chi agita gli spettri dell'autoritarismo. Intanto, al Senato prosegue lentamente l'iter del disegno di legge sulle riforme istituzionali

 
 
Condividi la notizia

25 gennaio 2017
Corte Costituzionale | All'esito della sentenza, la legge elettorale è suscettibile di immediata applicazione.

 
 
Condividi la notizia

23 luglio 2014
Riforme | Nel corso della giornata il Presidente della Repubblica ha continuato a prestare la sua opera a sostegno delle riforme caldeggiate da Matteo Renzi, ricevendo al Quirinale Grasso e Vendola.

 
 
Condividi la notizia

5 novembre 2014
Tra UE e legge elettorale | Nel vertice con il leader di Forza Italia, all'ordine del giorno la Consulta e la legge elettorale, ferma al Senato da sette mesi.

 
 
Condividi la notizia

3 luglio 2014
Riforme | Questa mattina si sono incontrate a Palazzo Chigi le delegazioni di PD, presente il Premier, e quella di Forza Italia guidata da Silvio Berlusconi

 
 
Condividi la notizia

2 novembre 2014
Parlamento in seduta comune | Resta in dubbio l'atteggiamento del Movimento 5 Stelle, al quale e' stato proposto di esprimere la candidatura per il Consiglio Superiore della Magistratura.

 
 
Condividi la notizia

3 agosto 2014
Riforme | Secondo le indiscrezioni rivelate da Il Fatto Quotidiano e da WSI, il Patto del Nazareno prevederebbe anche un "veto" su Prodi per il Quirinale

 
 
Condividi la notizia

7 luglio 2014
Scintille fra Grillo e Renzi | In una giornata convulsa, cominciata con il rifiuto del PD di incontrarsi con il M5S e proseguita con una serie di pesanti accuse reciproche, alla fine i grillini hanno fornito la risposta scritta alle richieste avanzate dai democratici

 
 
Condividi la notizia

14 giugno 2014
Assemblea Nazionale PD | In occasione della riunione dell'organo del partito, il Premier e segretario del PD ha proposto Matteo Orfini alla presidenza dei Democratici. Subito dopo l'esponente della minoranza interna e' stato eletto a larghissima maggioranza

 
 
Condividi la notizia

27 giugno 2014
Legge elettorale | Il deputato Massimo Corsaro di Fratelli d'Italia ha depositato presso gli uffici di Montecitorio una proposta di legge "provocatoria" per protestare contro il rifiuto di prevedere le preferenze nella legge elettorale

 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.