Condividi la notizia

Tavolo delle Riforme

Il Movimento 5 Stelle per la prima volta apre al confronto con Matteo Renzi

In un intervento a doppia firma sul blog, Grillo e Casaleggio aprono una nuova stagione politica per il loro Movimento politico, dichiarando la disponibilita' a discutere sulla riforma elettorale. Pronta risposta del PD e delle altre forze politiche interessate al tema

Con un intervento a doppia firma pubblicato sul blog, Grillo e Casaleggio hanno aperto la strada per un confronto del Movimento 5 Stelle con Renzi ed il PD sulla legge elettorale. I due leader dei pentastellati  hanno motivato il cambiamento di rotta, rispetto ai precedenti reiterati rifiuti di aprire una discussione sui progetti concreti da portare all’esame del Parlamento, sottolineando che negli ultimi giorni “sono cambiate due cose : ora sul tavolo si può mettere la proposta di riforma della legge elettorale del M5S approvata dagli iscritti; inoltre Matteo Renzi è stato legittimato dal voto popolare e non è più solo l’espressione delle decisioni interne del Partito Democratico”.

Per Grillo e Casaleggio, all’incontro potrebbero partecipare i due capigruppo di Camera e Senato, il vice-presidente della Camera Di Maio e l’estensore del progetto di legge Danilo Toninelli. Quest’ultimo, intervistato da Radio Capital, ha sottolineato che “la discussione sulla legge elettorale potrebbe essere un passo avanti per prendere il posto di Forza Italia al tavolo della discussione sulle Riforme”.

Il Partito Democratico ha subito accettato la proposta di incontro, togliendosi tuttavia qualche sassolino dalle scarpe, ricordando l’esito del primo ed unico confronto-scontro avvenuto in streaming. In particolare, il vice-segretario vicario Guerini ha subito precisato : “Ok al confronto, meglio se si fa in streaming”.

Anche l’altro vice-segretario PD Debora Serracchiani ha confermato che i democtatici sono disponibili a confrontarsi con tutti. Per quanto riguarda, in particolare, la questione della legge elettorale, ha fatto presente che la proposta del M5S è sostanzialmente “un proporzionale corretto. Il nostro progetto di riforma (il c.d. Italicum, già approvato dalla Camera) garantisce la governabilità”.

Serracchiani ha proseguito precisando che “il progetto dei 5 Stelle va, quindi, nella direzione opposta. Noi vogliamo che la sera delle elezioni si sappia chi ha vinto e chi ha perso”.

L’iniziativa politica di Grillo e Casaleggio arriva contestualmente all’apertura del segretario della Lega Nord Matteo Salvini, che ieri si è detto “disponibile a confrontarsi con Renzi sulla riforma del Senato, sottolineando che “Forza Italia va per conto suo da tre anni; al momento non c’è alcun accordo coi forzisti”.

Chiamato in causa, più o meno direttamente, Silvio Berlusconi ha messo in guardia il PD e, in particolare, Matteo Renzi invitandolo a “non fidarsi delle parole di Grillo”. La preoccupazione di essere tagliati fuori dal dialogo “privilegiato” sulle riforme con Renzi echeggia anche nelle dichiarazioni dell’ex ministro Altero Matteoli (Forza Italia), che si è detto molto “scettico” sulla “serietà” della proposta dei grillini.

E’ evidente che tutti vorrebbero sedersi al tavolo dove si deciderà il destino delle riforme. Tattica e strategia si incrociano in un momento particolarmente delicato, con l’inizio del semestre italiano alla guida della Ue alle porte e in vista dell’inizio della stagione delle riforme annunciate dal Premier.

Da segnalare anche la dichiarazione rilasciata ieri da Angelino Alfano, ministro dell’Interno e leader del Nuovo Centrodestra, che fa parte della maggioranza che sostiene l’Esecutivo guidato da Renzi : “quando ci saranno le elezioni (si riferiva a quelle per il Parlamento) è chiaro che i moderati gareggeranno con i moderati e la sinistra con la sinistra ed il suo candidato”.

In pratica, pare di capire che ci sono dei “lavori in corso” ed altri “cantieri"  che sono, invece, “in fase di apertura”.

 

 

Moreno Morando

(16 giugno 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

2 luglio 2014
Riforme | Confermato per giovedi' tre luglio il secondo incontro tra le delegazioni del Partito Democratico, presente il Premier, e quella del Movimento 5 Stelle. Si parlera' di legge elettorale e, probabilmente, anche di riforme costituzionali

 
 
Condividi la notizia

15 luglio 2014
Riforme | I Dem scrivono al Movimento 5 Stelle: siamo disponibili al confronto sulle riforme e sulla legge elettorale. Attesa a breve la risposta del Movimento guidato da Beppe Grillo.

 
 
Condividi la notizia

18 luglio 2014
Riforme | Nel secondo confronto fra le delegazioni del PD, presente Matteo Renzi, e del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio ha sottoposto ai democratici una nuova ed articolata proposta.

 
 
Condividi la notizia

3 luglio 2014
Riforme | Questa mattina si sono incontrate a Palazzo Chigi le delegazioni di PD, presente il Premier, e quella di Forza Italia guidata da Silvio Berlusconi

 
 
Condividi la notizia

7 luglio 2014
Riforme | Gli esponenti del Partito Democratico contrari alla proposta di modifica del Senato voluta dal Premier si preparano a dar battaglia nell'aula di Palazzo Madama

 
 
Condividi la notizia

25 giugno 2014
Riforme | Si e' svolto l'atteso incontro fra le due delegazioni per discutere di legge elettorale. PD e M5S si rivedranno per discutere di riforme costituzionali

 
 
Condividi la notizia

23 luglio 2014
Riforme | Ricevendo la stampa parlamentare, il Capo dello Stato ha stigmatizzato chi agita gli spettri dell'autoritarismo. Intanto, al Senato prosegue lentamente l'iter del disegno di legge sulle riforme istituzionali

 
 
Condividi la notizia

19 luglio 2014
Caso Ruby | I Giudici di secondo grado hanno completamente ribaltato il verdetto del Tribunale, che aveva condannato il leader di Forza Italia a sette anni di reclusione.

 
 
Condividi la notizia

20 luglio 2014
Congresso Lega Nord | Il segretario federale della Lega Salvini e' stato prorogato nel suo incarico fino a dicembre 2016, grazie ad un ordine del giorno votato a Padova.

 
 
Condividi la notizia

11 novembre 2014
Addio al "patto del Nazareno" | L'accordo raggiunto con Alfano e gli altri leader dei partiti che sostengono l'Esecutivo modifica i contenuti dell'Italicum, votato a suo tempo anche da Forza Italia.

 
 
Condividi la notizia

6 agosto 2014
Palazzo Chigi | Nel loro terzo incontro il Premier ed il leader di Forza Italia si sono concentrati sulla legge elettorale.

 
 
Condividi la notizia

5 novembre 2014
Tra UE e legge elettorale | Nel vertice con il leader di Forza Italia, all'ordine del giorno la Consulta e la legge elettorale, ferma al Senato da sette mesi.

 
 
Condividi la notizia

25 gennaio 2017
Corte Costituzionale | All'esito della sentenza, la legge elettorale è suscettibile di immediata applicazione.

 
 
Condividi la notizia

3 agosto 2014
Riforme | Secondo le indiscrezioni rivelate da Il Fatto Quotidiano e da WSI, il Patto del Nazareno prevederebbe anche un "veto" su Prodi per il Quirinale

 
 
Condividi la notizia

5 agosto 2014
Riforme | Il Patto del Nazareno ha consentito all'ex Premier di giocare da protagonista la partita delle riforme. Ora tocca alla legge elettorale.

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.