Condividi la notizia

Danno erariale

Salvati dalla prescrizione dirigenti ASL che non utilizzano i soldi donati dal cittadino

Censurata la condotta omissiva, superficiale e negligente dei vertici sanitari.

L'Azienda Sanitaria n. 4 di Prato aveva dovuto restituire, ad una cittadina, la somma di € 35.000,00, da lei precedentemente donata, in quanto non utilizzata per attività di aggiornamento dei sanitari in servizio presso il reparto di chirurgia vascolare dell’ospedale “Misericordia e Dolce” di Prato. L'eco della stampa fa avviare le indagini della Procura Regionale della Corte Conti.

Secondo la tesi accusatoria, la mancata utilizzazione della citata somma era ascrivibile alla condotta omissiva dei tre soggetti che all'epoca ricoprivano l'incarico dirigenziale presso l'ASL connotata da superficialità e negligenza, i quali, ognuno per la propria parte, non avrebbero adottato tutte le misure idonee a rendere concretamente realizzate le intenzioni della donante che – nonostante ripetuti solleciti e viste vanificate le sue attese – ne aveva chiesto la restituzione privando, così, il nosocomio, di una sicura positività.

Il giudizio si è concluso con un nulla di fatto in quanto con sentenza del 21 maggio 2014 la Corte dei Conti, Sezione giurisdizionale per la Toscana, ha rilevato l'avventura prescrizione in considerazione della tardiva notificazione ai convenuti dell'invito a dedurre effettuata oltre il termine di cinque anni dall'emissione del mandato di pagamento per la restituzione della donazione.

Silvia Capovin

(22 maggio 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

26 luglio 2017
Corte dei conti | Gli elevatissimi requisiti di professionalità ed esperienza nella sentenza del giudice contabile.

 
 
Condividi la notizia

24 gennaio 2016
Corte dei Conti | La sentenza della Sezione Centrale del 18 gennaio 2016 n. 22.

 
 
Condividi la notizia

21 dicembre 2014
Processo contabile | La Corte dei Conti con sentenza del 18 dicembre ha dichiarato inammissibile l'atto di citazione.

 
 
Condividi la notizia

5 luglio 2015
GIUSTIZIA CONTABILE | Impossibilità oggettiva di utilizzare il personale interno della P.A. e legittimità dell'istruttoria avviata sulla base di articoli di stampa nei principi sanciti nella sentenza n. 36/2015.

 
 
Condividi la notizia

26 luglio 2015
Corte dei Conti | Condannato il Sindaco e il segretario comunale nella sentenza della Sezione giurisdizionale Centrale di Appello del 22.7.2015 n. 451.

 
 
Condividi la notizia

1 aprile 2015
Corte dei Conti | La responsabilità va ascritta ai vari Uffici e vertici della P.A. che hanno partecipato al circuito deliberativo.

 
 
Condividi la notizia

20 ottobre 2014
Corte dei Conti | Condannato un dirigente dell'Ufficio Notificazione Esecuzione e Protesti della Corte di appello di Catanzaro a restituire (per ora) 148.650,27 euro.

 
 
Condividi la notizia

2 settembre 2014
Sanità e danno erariale | Nel rimpallo di responsabilità, nessun colpevole. La responsabilità "diffusa" in una burocrazia inefficiente e caotica ascritta dalla Procura in capo ai manager sanitari non e' bastata alla Corte dei Conti per la loro condanna.

 
 
Condividi la notizia

23 ottobre 2014
Corte dei Conti | Responsabile dell'Ufficio tecnico comunale condannato dal giudice contabile per aver dato ascolto alle chiacchiere e dicerie degli abitanti di un comune sardo, anziché effettuare accertamenti serie e compiuti.

 
 
Condividi la notizia

5 settembre 2014
Danno all'immagine e all'erario | La Corte dei Conti ha affermano la responsabilità di un dipendente dell'Agenzia delle Entrate.

 
 
Condividi la notizia

17 gennaio 2018
Corte dei conti | La responsabilità del proponente la deliberazione che autorizza i rimborsi.

 
 
Condividi la notizia

29 agosto 2014
Il perdono della P.A. con i soldi pubblici | Condannato per danno erariale un medico della ASL di Arezzo che durante i permessi retribuiti per assistere la madre invalida esercitava la libera professione nonostante l'espresso divieto contenuto nel provvedimento di concessione.

 
 
Condividi la notizia

15 marzo 2015
Enti Locali | L'assunzione di collaboratori negli uffici di staff degli organi politici deve avvenire con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato. Colpa grave del Sindaco e della Giunta Comunale.

 
 
Condividi la notizia

15 marzo 2015
Corte dei Conti | Il trattamento retributivo previsto per il dipendente pubblico è l'unica forma di corrispettivo per la prestazione da questi resa a favore dell'ente di appartenenza.

 
 
Condividi la notizia

18 luglio 2015
Giustizia contabile | Punita una società ed il suo 'dominus occulto' per il mancato versamento nelle casse comunali dei tributi riscossi. Condannati anche gli amministratori di diritto.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.