Condividi la notizia

Danno erariale

La Corte dei Conti condanna il militare assenteista

Il caporal maggiore disertava e truffava l'Amministrazione. I certificati medici lo incastrano.

Condannato a risarcire il Ministero della Difesa per una somma di euro 27.438,16 questa la conclusione a cui è giunta la Corte dei conti, sezione giurisdizionale per il Friuli Venezia Giulia in merito ad una vicenda di assenteismo.

Il protagonista che si fingeva malato era il Sig. L.C., primo caporal maggiore dell’Esercito. Egli fu condannato dal Tribunale Militare di Verona, con pena patteggiata di mesi otto di reclusione militare, per i reati di diserzione aggravata e truffa pluriaggravata.

 Il militare si era assentato dal servizio per circa 3 mesi e tale assenza risulta giustificata, in prevalenza, da certificati medici falsi. La Corte ha affermato che si tratta di “patologie insussistenti al fine di sottrarsi agli obblighi del servizio militare, in quanto non correlati né ad una prestazione lavorativa né ad una legittima causa di astensione dal servizio”.

La voce di danno sembra evidente! Il militare percepiva illegittimamente stipendi non dovuti.

Come già approfondito, la sentenza di “patteggiamento” della pena costituisce, per giurisprudenza consolidata, “un indiscutibile elemento di prova per il giudice di merito”, nel nostro caso il giudice contabile.

La condotta illecita del militare trova riscontro nella documentazione acquisita in sede penale. Tali atti confermano infatti, la responsabilità dolosa del caporal maggiore e la fondatezza dell’azione diretta al ristoro del danno subito dall’Amministrazione.

Le indagini svolte dai Carabinieri di Acqui Terme hanno consentito di “accertare – affermano i giudici contabili – sulla base delle dichiarazioni rese dai medici ed all’esito della perquisizione effettuata presso l’abitazione del militare, una sistematica opera di contraffazione delle certificazioni  prodotte all’Amministrazione, tesa a creare l’apparenza di patologie incompatibili con il rientro in servizio”.

Pertanto, con la sentenza n. 89/2014, il caporal maggiore dovrà risarcire centesimo per centesimo il danno erariale che ha provocato allo Stato. 

Gianmarco Sadutto

(3 novembre 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

13 ottobre 2014
Responsabilità erariale | L'esercizio dell'azione di danno erariale tra ipotesi e "notizie di danno”".

 
 
Condividi la notizia

21 settembre 2014
Corte dei conti | Le storie di falsi invalidi, falsi infermi di mente sono all'ordine del giorno. C'è una novità: ora il copione lo recitano uomini in divisa.

 
 
Condividi la notizia

5 luglio 2015
GIUSTIZIA CONTABILE | Impossibilità oggettiva di utilizzare il personale interno della P.A. e legittimità dell'istruttoria avviata sulla base di articoli di stampa nei principi sanciti nella sentenza n. 36/2015.

 
 
Condividi la notizia

18 luglio 2015
Giustizia contabile | Punita una società ed il suo 'dominus occulto' per il mancato versamento nelle casse comunali dei tributi riscossi. Condannati anche gli amministratori di diritto.

 
 
Condividi la notizia

5 settembre 2014
Danno all'immagine e all'erario | La Corte dei Conti ha affermano la responsabilità di un dipendente dell'Agenzia delle Entrate.

 
 
Condividi la notizia

21 dicembre 2014
Processo contabile | La Corte dei Conti con sentenza del 18 dicembre ha dichiarato inammissibile l'atto di citazione.

 
 
Condividi la notizia

4 giugno 2014
Economia | Presentato il rapporto 2014 della Corte dei Conti sulla finanza pubblica. Pesa la pressione fiscale sull'economia del Paese. Oltre 50 miliardi di euro all'anno il sommerso.

 
 
Condividi la notizia

2 luglio 2016
Legittimità e regolarità | Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale la Delibera delle Sezioni Riunite.

 
 
Condividi la notizia

11 agosto 2016
Riforma | Approvato dal Consiglio dei Ministri il decreto legislativo. Le novità in sintesi.

 
 
Condividi la notizia

15 aprile 2014
Corte dei Conti | Otto mesi di reclusione inflitti dal Giudice Penale Militare ed Euro 10.099,15 dalla Corte dei Conti ad un Caporale dell'Esercito Italiano per il furto di carte Viacard in Caserma.

 
 
Condividi la notizia

5 giugno 2014
Danno erariale | La Corte dei conti chiarisce la vicenda.

 
 
Condividi la notizia

10 marzo 2015
Danno erariale | In servizio all'ufficio denunce percepiva soldi per l’'emissione del permesso provvisorio di guida. I principi sanciti nella sentenza n. 22/2015.

 
 
Condividi la notizia

30 aprile 2015
Danno erariale | Il principio del nè bis in idem. Una precedente "archiviazione" non impedisce una nuova citazione.

 
 
Condividi la notizia

11 agosto 2015
Conflitto di interessi | Non sempre risparmiare sull'avvocato giova.

 
 
Condividi la notizia

20 ottobre 2014
Corte dei Conti | Condannato un dirigente dell'Ufficio Notificazione Esecuzione e Protesti della Corte di appello di Catanzaro a restituire (per ora) 148.650,27 euro.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.