Condividi la notizia

Aereo malese abbattuto

A cinque giorni dal disastro consegnati i corpi e le scatole nere

Continuano le polemiche ed il reciproco scambio di accuse tra Kiev e Obama, da una parte; e separatisti filorussi e Putin, dall'altra.

A ben cinque giorni di distanza dall’abbattimento dell’aereo malese nella zona dell’Ucraina controllata dalle milizie filorusse, i corpi delle vittime -ma solo 282, sui 298 passeggeri- sono arrivati a Kharkiv, città controllata dal Governo di Kiev.

Adagiati su un treno con convogli refrigerati, proseguiranno verso l’Olanda per le operazioni di riconoscimento e le autopsie. Sul treno viaggiano anche alcuni rappresentanti dell’Osce, olandesi e malesi. Per facilitare le operazioni di recupero, poche ore prima i miliziani separatisti avevano annunciato il cessate il fuoco -già attuato dall’esercito di Kiev- in un raggio di 10 km nella zona in cui è precipitato il Boeig 777 della Malaysia airlines.

Nelle stesse ore le scatole nere dell’aereo abbattuto sono state consegnate dai separatisti filorussi, a Donetsk, nelle mani di tecnici malesi, davanti ad oltre 150 giornalisti.

Continuano, intanto, i ferocissimi scambi di accuse fra Mosca e Kiev sulle responsabilità della tragedia. I russi hanno diffuso la notizia della presenza di un caccia ucraino vicino alla zona e nella stessa ora dell’abbattimento del Boeig. Kiev ha respinto immediatamente le accuse.

Il Governo Ucraino e Barack Obama puntano, invece, il dito sui separatisti e sull’aiuto fornito dai russi, sia in riferimento alla fornitura dei missili Buk, sia all’assistenza tecnica necessaria per il loro lancio.

L’Olanda, il Paese più colpito dalla tragedia, continua a chiedere con forza che i fatti siano accertati da una commissione internazionale; così come Vladimir Putin e l'Unione Europea, peraltro. In realtà, alcuni esperti hanno già espresso perplessità sulla possibilità effettiva di accertare lo svolgimento dei fatti attraverso l’esame dei rottami e del terreno, a causa delle contaminazioni causate dall’accesso sul luogo del disastro, controllato dai ribelli, di centinaia di persone per i quattro giorni successivi al disastro.

Saranno probabilmente decisive le risultanze dei satelliti, sempre ammesso che siano messe a disposizione di investigatori indipendenti.

Nel frattempo, si segnala un articolo pubblicato oggi sul Corriere della Sera, ripreso anche dai media internazionali. Lorenzo Cremonesi racconta di aver intervistato un miliziano filorusso che, in riferimento alla dinamica dell’accaduto, ha raccontato : “abbiamo colpito un aereo di Kiev, ci hanno detto i nostri capi : pensavamo di affrontare i piloti ucraini atterrati (ndr : con il paracadute) e ci siamo imbattuti nei cadaveri dei civili”. Versione che, quindi, confermerebbe le accuse lanciate immediatamente dagli ucraini nei confronti dei filorussi.

 

 

Moreno Morando

(22 luglio 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

21 luglio 2014
Crisi Ucraina | Mentre gli USA accusano la Russia procedono le operazioni per il recupero dei corpi delle vittime e l'accertamento delle responsabilità del disastro aereo.

 
 
Condividi la notizia

20 luglio 2014
Aereo malese abbattuto | Subito dopo la diffusione della notizia della tragedia sono iniziati gli scambi di accuse reciproche tra Ucraina e Russia

 
 
Condividi la notizia

20 agosto 2014
Esteri | Particolarmente preoccupato Barack Obama anche dalle notizie dal fronte interno per le manifestazioni di protesta in Missouri

 
 
Condividi la notizia

31 ottobre 2014
Notizie flash | Cosa resta della Primavera Araba; la Svezia riconosce la Palestina; accordo sul gas tra Ucraina, Russia e UE; Ferrari; Consiglio Europeo e Legge di Stabilita'.

 
 
Condividi la notizia

30 aprile 2014
Crisi Ucraina | Parole di fuoco dal Presidente russo Putin che risponde alle sanzioni di Stati Uniti ed Europa accusando Washington di aver organizzato la rivoluzione di piazza Maidan

 
 
Condividi la notizia

19 settembre 2014
Emergenza mondiale | Nazioni Unite, ok a risoluzione ma non isolare i Paesi colpiti dal virus. Intanto gli Usa stanziano 750 milioni di dollari e Obama invia 3000 soldati in Africa.

 
 
Condividi la notizia

15 agosto 2014
Striscia di Gaza | Mentre regge l'ulteriore tregua di 5 giorni e proseguono le trattative al Cairo, si inaspriscono i rapporti tra Obama e Netanyahu

 
 
Condividi la notizia

16 maggio 2014
Energia | Il presidente russo Putin scrive ai leader europei e avverte che se i fondi concessi all'Ucraina non verranno usati per ripianare i debiti con Gazprom si fermeranno le esportazioni di gas.

 
 
Condividi la notizia

16 agosto 2014
Varie zone di guerra | Le grandi potenze mondiali e regionali dovrebbero fare ogni sforzo per trovare soluzioni eque di compromesso per i vari focolai di tensione

 
 
Condividi la notizia

4 giugno 2014
G7 | Duro messaggio degli USA alla Russia in merito alla guerra civile nel sud est dell'Ucraina. Ma è l'accordo doganale USA-UE il vero obiettivo di un G7 dominato da Obama.

 
 
Condividi la notizia

14 luglio 2014
Nomine Unione Europea | La Polonia e le tre Repubbliche Baltiche hanno posto il veto sulla nomina del nostro Ministro degli Esteri alla carica di Alto Rappresentante per la Politica Estera della UE. Federica Mogherini e' ritenuta "troppo vicino alla Russia di Vladimir Putin".

 
 
Condividi la notizia

2 maggio 2014
Gas Russo | Smentite le voci che davano l'Italia fuori dal progetto South Stream, il nuovo gasdotto che dalla Russia porterà gas in Austria e Italia.

 
 
Condividi la notizia

16 giugno 2014
Crisi Ucraina | Attivato l'ultimatum russo all'Ucraina, dopo il mancato pagamento dei debiti accumulati con Gazprom. Vandalizzata l'ambasciata russa a Kiev. Si teme per le forniture di gas all'Europa.

 
 
Condividi la notizia

3 novembre 2014
Elezioni di "mezzo termine" | Finita la "grande storia d'amore" con l'elettorato, il primo Presidente afroamericano degli Stati Uniti rischia di subire un'umiliante sconfitta.

 
 
Condividi la notizia

8 agosto 2014
Iraq | Il mese scorso l'autoproclamato capo dell'Isis aveva incitato i musulmani di tutto il mondo a marciare sulla "Citta' Eterna"

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.