Condividi la notizia

Ministero della Salute

Guerra aperta al falso "Made in Italy"

Via il segreto su Aziende che usano ingredienti stranieri. Istituita Commissione ad hoc per rendere disponibili le informazioni relative alla provenienza dei prodotti agro-alimentari.

Mai più assenza di trasparenza favorira' il verificarsi di inganni a danno di prodotti simbolo del Made in Italy, come e' già accaduto con il concentrato di pomodoro proveniente dalla Cina, l’olio di oliva proveniente dalla Spagna o i prosciutti provenienti dalla Germania “spacciati” per prodotti nostrani.

Saranno finalmente resi pubblici i flussi commerciali delle materie prime provenienti dall’estero per la produzione alimentare, dopo le proteste degli agricoltori sul Brennero e le molteplici iniziative di mobilitazione messe in campo da Coldiretti al fine di contrastare le aggressioni al Made in Italy conseguenti alla lavorazione nel nostro Paese di prodotti alimentari oggetto di importazione o di scambio intracomunitario e la successiva messa in commercio come prodotti autenticamente italiani.

Lo ha annunciato il Ministro della Salute, On. Beatrice Lorenzin che ha accolto la richiesta presentata dal presidente di Coldiretti, Roberto Moncalvo di togliere il “segreto di Stato” sui dati inerenti agli scambi per sostenere la ripresa economica in una situazione in cui contiene materie prime straniere circa un terzo (33 per cento) della produzione complessiva dei prodotti agroalimentari venduti in Italia ed esportati con il marchio Made in Italy, all’insaputa dei consumatori ed a danno delle aziende agricole.

Finora, infatti, una complessa normativa doganale ha impedito l’accessibilità dei dati senza significative ragioni legate alla tutela della riservatezza – come testimoniato dallo scandalo della carne di cavallo - provocando gravi turbative sul mercato ed ansia e preoccupazione dei consumatori, a fronte all’impossibilità di fare trasparenza sulla provenienza degli alimenti.

A tal fine, il Ministro della salute ha disposto l’immediata costituzione di un comitato presso il Ministero della Salute composto da esperti della materia, incaricato di definire, in tempi brevi, le modalità attraverso cui saranno rese disponibili le informazioni relative alla provenienza dei prodotti agro-alimentari a soggetti che dimostrino un legittimo interesse all’utilizzo di tali dati.

L’eliminazione del “segreto di Stato”, prosegue il presidente Moncalvo sulle informazioni che attengono alla salute ed alla sicurezza di tutti i cittadini realizza, dunque, una condizione di piena legalità diretta a consentire lo sviluppo di filiere agricole tutte italiane che sono ostacolate dalla concorrenza sleale di imprese straniere e, soprattutto, nazionali, che attraverso marchi, segni distintivi e pubblicità, si appropriano illegittimamente dell’identità italiana dei prodotti agro alimentari.

Silvia Capovin

(10 maggio 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

8 maggio 2019
Sostegno alle imprese | L'accordo prevede la realizzazione di un piano di sviluppo per l'inserimento di nuove aziende e dei loro prodotti nella vetrina di Amazon dedicata al Made in Italy.

 
 
Condividi la notizia

6 luglio 2014
Settore alimentare | Negli ultimi anni le Multinazionali straniere hanno acquistato molte delle piu' note aziende italiane di prodotti alimentari

 
 
Condividi la notizia

9 giugno 2014
CONTRAFFAZIONE ALIMENTARE | Il rapporto di Legambiente e Movimento Difesa del Cittadino: l'Italia perde in Europa 26 miliardi di euro.

 
 
Condividi la notizia

12 luglio 2014
Industria e Moda | L'elenco dei marchi italiani famosi nel mondo - nel settore della moda, alimentare e dell'industria - acquisiti dalle multinazionali straniere sembra ormai non avere piu' fine.

 
 
Condividi la notizia

23 luglio 2015
ECCELLENZE IN DIGITALE | 50 imprese lucane, operanti nell'agroalimentare con produzioni biologiche, nel turismo e nei settori collegati, usufruiranno di vari servizi gratuiti.

 
 
Condividi la notizia

22 settembre 2017
Piccole e medie imprese | Beneficio esteso anche alle PMI sotto forma di società di persone, presentazione domande on line a partire dal 21 novembre 2017.

 
 
Condividi la notizia

29 maggio 2014
SANITA' | Un miliardo e 200 milioni per aver danneggiato il Sistema sanitario nazionale con un accordo per commercializzare un farmaco costoso al posto di uno più economico

 
 
Condividi la notizia

26 novembre 2015
Gazzetta Ufficiale | Contiene, tra l'altro, disposizioni riguardanti il Giubileo, le aree dell'EXPO, le bonifiche ambientali, la tutela del Made in Italy.

 
 
Condividi la notizia

11 agosto 2014
Lotta alla contraffazione | Il Ministro dell'Interno vuole combattere l'abusivismo commerciale ed ha sottolineato che "gli italiani sono infastiditi dai vu cumpra', il made in Italy e' violentato e deturpato ...."

 
 
Condividi la notizia

6 aprile 2019
Economia | Sgravi ed incentivi fiscali, norme per la tutela del Made in Italy ed il rilancio degli investimenti privati, queste ed altre le misure.

 
 
Condividi la notizia

22 settembre 2014
Tutela del Consumatore | Il bilancio del Ministero delle Politiche agricole in materia di sicurezza e lotta alla contraffazione. Pubblicato anche l'elenco dei marchi a tutela DOP e IGP: sono 115 i prodotti made in Italy protetti

 
 
Condividi la notizia

2 dicembre 2014
Ministero dell'Economia e delle Finanze | Rimodulato il bonus bebè, incrementato il finanziamento degli ammortizzatori sociali, promozione Made in Italy, contributi agli Enti Locali per l'attivazione di mutui. La dichiarazione del Ministro Padoan

 
 
Condividi la notizia

28 aprile 2014
Decreto competitività | La politica sanitaria la fa il Ministero della Salute insieme alle Regioni e non il Ministero dell'Economia.

 
 
Condividi la notizia

12 febbraio 2017
Sanità | Le FAQ predisposte dal Ministero della Salute, Istituto superiore di sanità (ISS) e Agenzia italiana del farmaco (AIFA).

 
 
Condividi la notizia

14 maggio 2017
Salute | Avviso per i consumatori. L'insorgenza di focolai di sindrome sgombroide nel comunicato del Ministero della Salute Spagnolo.

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.