Condividi la notizia

Crisi delle Pmi

Confesercenti: "la stretta sul credito sta soffocando le aziende. Intervenga il Governo"

Lo stock di prestiti alle piccole imprese e' diminuito di 103 miliardi di euro rispetto al novembre del 2011

Confesercenti lancia l’allarme “credit crunch senza fine”, vale a dire la stretta sul credito che dal 2011 ha fatto registrare una diminuzione dei prestiti alle imprese di ben 103 miliardi di euro. Ne dà notizia adnkronos.

Massimo Vivoli, vicepresidente vicario di Confesercenti e presidente di Italia Comfidi, ci tiene a precisare che se qualcuno pensava che il problema del credito fosse in fase di risoluzione, ebbene, si sbaglia di grosso! Infatti nell’agosto scorso lo stock di crediti alle imprese è stato di 913 miliardi, cioè 103 miliardi meno dell’importo registrato nel novembre del 2011.

Vivoli  ha sottolineato che le maggiori sofferenze si registrano per le piccole aziende, quelle con meno di cinque dipendenti, che segnalano una diminuzione (-2,3%) quasi doppia rispetto a quella delle imprese più grandi (-1,2). SI sperava in un miglioramento, grazie ai massicci interventi della Bce, ma secondo Vivoli “è difficile parlare di ripresa in questo scenario”.

Visto il “terzo anno consecutivo di recessione, Italia Comfidi ha incrementato ulteriormente i propri interventi di sostegno alla piccole e medie imprese, registrando un aumento delle imprese garantite”, ha evidenziato il vicepresidente di Confesercenti.

Tuttavia, questi sforzi sono insufficienti; per Vivoli serve un intervento del Governo per invertire una tendenza estremamente negativa per le piccole imprese, schiacciate dalla pressione fiscale e da una burocrazia soffocante. E’ necessario un segnale forte dell’Esecutivo alla banche, per spingerle ad adeguarsi alle indicazioni di Draghi e della Bce, ha evidenziato Vivoli, creando le condizioni per consentire l’accesso al credito di famiglie e imprese e riaccendere il motore dell’economia del nostro Paese.

L’alternativa è la lenta agonia di tante piccole aziende ed imprese che chiudono o falliscono, perché senza credito  si “riduce sempre di più la possibilità”, ha concluso il presidente di Comfidi,”soprattutto per le realtà economiche più piccole, di resistere sul mercato interno”.

 

 

Moreno Morando

(27 settembre 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

29 agosto 2014
Crisi economica | L'Istituto di Statistica ha certificato una diminuzione del livello generale dei prezzi, che fa seguito all'entrata in "recessione tecnica"

 
 
Condividi la notizia

12 ottobre 2014
Gruppi di acquisto solidale | Se le risorse diminuiscono si e' costretti a sfruttarle nella maniera migliore possibile, organizzandosi in gruppi per comprare al prezzo migliore.

 
 
Condividi la notizia

6 giugno 2014
Economia | Mario Draghi annuncia nuove misure per contrastare la deflazione in Europa. Scende allo 0,15% il tasso principale della BCE. In cantiere nuove aste di liquidità a lungo termine e operazioni per il rilancio del credito bancario.

 
 
Condividi la notizia

23 settembre 2014
Crisi aziendali | Lo studio sulle saracinesche chiuse per fallimenti aziendali. Default aziendali +14% nel mezzogiorno e isole. Centro e al nord-est incrementi rispettivamente del 10,4 e 10,7%.

 
 
Condividi la notizia

6 agosto 2014
Istat | I dati forniti oggi dall'Istat fotografano una diminuzione del valore aggiunto in tutti e tre i grandi comparti di attivita' economica.

 
 
Condividi la notizia

5 giugno 2014
Economia dell'eurozona | Dopo la riunione del vertice della Banca Centrale, il Presidente Mario Draghi ha comunicato un serie di interventi per scongiurare lo spettro della deflazione ed aumentare la competitivita' delle imprese dell'eurozona

 
 
Condividi la notizia

20 agosto 2014
Economia reale | Si tratta del Tltro, un credito agevolato alle banche a condizione che i soldi siano "girati" alle imprese. In Italia arriveranno 52 miliardi

 
 
Condividi la notizia

23 agosto 2014
Banche centrali a confronto | Nel forum annuale dei banchieri centrali del mondo in corso negli Stati Uniti, il Presidente della Bce ha esposto le sue "ricette" per risolvere la crisi.

 
 
Condividi la notizia

19 agosto 2014
Governo Renzi e conti pubblici | Il Presidente del Consiglio stenta ad imporre i suoi ritmi e la sua linea nelle grigie stanze delle Cancellerie europee e mondiali.

 
 
Condividi la notizia

29 ottobre 2014
UNICEF | Pubblicato il Rapporto 2014 Unicef "Figli della recessione". L'Italia al 33esimo posto per aumento della povertà infantile e fenomeno dei neet Italiani più alto dell'Unione Europea.

 
 
Condividi la notizia

27 luglio 2014
Riforme | Secondo tutti gli istituti di ricerca che si sono pronunciati negli ultimi giorni, la preoccupazione principale e' la disoccupazione e la crisi economica, non la riforma del Senato

 
 
Condividi la notizia

16 giugno 2014
Economia | Intervistato ieri da Lucia Annunziata il ministro Padoan spiega le ricette del governo per uscire dalla crisi economica.

 
 
Condividi la notizia

10 agosto 2014
Riforme e recessione | Nelle sue interviste a La Stampa e al Financial Times il Premier ribadisce che sara' lui a decidere sulle riforme.

 
 
Condividi la notizia

11 dicembre 2015
Mise | Pubblicati due bandi per promuovere la messa in produzione e la commercializzazione di prodotti correlati ad un disegno o modello registrato e sostenere la capacità innovativa e competitiva delle Pmi all’'estero.

 
 
Condividi la notizia

13 novembre 2017
MISE | Incentivare per le revisioni energetiche o l'adozione di sistemi di gestione dell'energia conformi alle norme nelle PMI, la scadenza per la presentazione dei programmi è fissata al 30 novembre 2017.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.