Condividi la notizia

Corte di Cassazione

Truffa contrattuale a chi vende una cosa non sua

La differenza con la disciplina civilistica della vendita di cosa altrui.

Vano è stato per un falso venditore ricorrere innanzi alla Corte di Cassazione contro la sentenza di condanna per truffa aggravata ascrittagli per aver venduto un’autovettura di terzi.  

In particolare, il ricorrente si doleva della circostanza che il fatto in questione non rientrasse in una ipotesi penale, ma  semplicemente si trattasse di una mera questione civilistica.

La Corte di Cassazione Sezione Seconda Penale con sentenza depositata in data 31.3.2021 ha dichiarato inammissibile il ricorso in quanto nell'ipotesi in cui un sedicente venditore alieni come propria una cosa non sua, non è applicabile la disciplina civilistica della vendita di cosa altrui con effetti obbligatori, la quale presuppone che l'altruità del bene sia resa nota dal venditore all'altro contraente; se, invece, il falso venditore carpisce la buona fede dell'acquirente, viene posto in essere un contratto fraudolento, rientrante, sotto il profilo penalistico, nella truffa contrattuale.

Nella fattispecie in esame il ricorrente risulta avere posto in vendita una autovettura di terzi senza mai avere adeguatamente informato l'acquirente che versava la quasi totalità del prezzo senza ricevere l'auto, così che evidente appare alla Corte il raggiro posto in essere e l'ingiusto profitto realizzato.

Paolo Romani

Per approvadire scarica la sentenza

Fonte: Massimario G.A.R.I.

La Direzione

(6 aprile 2021)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

2 dicembre 2019
Cassazione | Abilità e destrezza non bastano a far scattare il reato. I principi sanciti dalla Suprema Corte.

 
 
Condividi la notizia

23 marzo 2021
Giustizia | La sentenza della Corte di Cassazione Penale.

 
 
Condividi la notizia

10 gennaio 2021
Giustizia | La sentenza della Corte di Cassazione Penale del 31 dicembre 2020.

 
 
Condividi la notizia

25 novembre 2020
Giustizia | La differenza tra rapina tentata e consumata. I principi ribaditi dalla Suprema Corte nella sentenza del 20 novembre 2020.

 
 
Condividi la notizia

7 marzo 2018
Corte di Cassazione | Il danno economicamente apprezzabile nella sentenza della Seconda Sezione Penale del 5 marzo 2018.

 
 
Condividi la notizia

25 novembre 2020
Giustizia | La sentenza della Corte di Cassazione del 16.11.2020.

 
 
Condividi la notizia

10 gennaio 2021
Facebook | La sentenza della Corte di Cassazione del 16 dicembre 2020.

 
 
Condividi la notizia

28 dicembre 2014
Corte dei Conti | Niente lamenti di dolori, niente collare di Schanz. Dopo la condanna penale per diserzione e truffa militare arriva anche la condanna del Giudice contabile proprio alla Vigilia di Natale.

 
 
Condividi la notizia

29 novembre 2015
Reati contro il patrimonio | I principi sanciti dalla Terza Sezione Penale della Corte di Cassazione nell'esportazione abusiva di beni culturali.

 
 
Condividi la notizia

24 giugno 2020
Giustizia | La pronuncia della Corte di Cassazione del 23 giugno 2020.

 
 
Condividi la notizia

5 dicembre 2016
Corte di Cassazione | Il reato di truffa anche se non esiste l'obbligo di timbratura. I principi sanciti dalla Sesta Sezione Penale nella sentenza del 2 dicembre 2016.

 
 
Condividi la notizia

1 febbraio 2021
Suprema Corte | Ricorsi inammissibili se eccedentari. La decisione della terza Sezione del 29 gennaio 2021.

 
 
Condividi la notizia

16 gennaio 2021
Giustizia | La Corte di Cassazione esclude il delitto di peculato.

 
 
Condividi la notizia

6 aprile 2021
Giustizia | Il principio sancito dalla Corte di Cassazione nella sentenza del 1.4.2021.

 
 
Condividi la notizia

23 maggio 2014
L'INCHIESTA | In manette Fernando Menconi e Giovanni Berneschi, la Guardia di Finanza ipotizza un'associazione per delinquere finalizzata alla truffa

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.